VideoCorso imparare a programmare in Java: 1 Lezione – Cosa fare per iniziare?

logo java

Con questo articolo inauguro una guida passo passo per java che parte da zero fino ad arrivare alla realizzazione di un programma completo per la produzione.

Se avete domande potete contattarmi tramite commenti oppure tramite la pagina Contatti oppure trovate il resto dei miei contatti qui a destra nella sezione

Per prima cosa avremo bisogno di un ambiente di sviluppo che ci aiuti nella programmazione. Sicuramente negli ultimi anni hanno fatto passi da gigante alla Sun (casa madre di Java ora comprata da Oracle) per semplificare l’installazione di un ambiente di sviluppo per java.

La creazione di questo ambiente si compone essenzialmente di 2 fasi lo scaricamento e l’installazione del java JDK (Java Development Kit che ci fornisce tutti gli strumenti di java per la programmazione) e lo scaricamento e l’uso dell’ambiente di sviluppo integrato Eclipse. Vediamo nel dettaglio le 2 fasi:

Installazione di JDK

Download java jdk della sun

1) Vai alla pagina di download del JDK della sun http://www.oracle.com/technetwork/java/javase/downloads/index.html clicca sulla scritta JDK sotto il logo di Java

Download jdk di java della sun. Selezione lingua e Sistema Operativo

2) Selezioniamo il sistema operativo, clicchiamo su I agree to the Java SE Development Kit 6u23 License Agreement e poi Continue.

Download java jdk di Sun

3) In questo caso come sistema operativo ho scelto Windows 64 bit perchè ho un processore a 64 bit e si presenta questa schermata, cliccando sul link jdk-6u23-windows-x64.exe fa partire il download effettivo del file jdk scelto.

Installazione java jdk primo passo

4) Una volta finito lo scaricamento, facciamo doppio click jdk-6u23-windows…exe e parte l’installazione del jdk. Il mio consiglio è di lasciare tutte le opzioni così come vengono proposte a meno che non si abbiano particolari esigenze e cliccare sempre sui bottoni Next> avanti fino ad arrivare alla fine.

Installazione di Eclipse

1) Eclipse è un ambiente di sviluppo integrato multi-linguaggio e multipiattaforma ma nato per lo sviluppo di Java ed attualmente sicuramente l’ambiente di sviluppo più potente e personalizzabile sul mercato.

Scarichiamolo cliccando sulla pagina dei download Eclipse IDE for Java Developers scegliendo il sistema operativo (nel mio caso windows a 64 bit) sulla destra della pagina, verremmo reindirizzati ai server per lo scaricamento. Clicchiamo [Italy] RCP Vision (http) e parte lo scaricamento del file zip eclipse-java-elios…..zip

2) A questo punto dopo aver scompattato il file zip in una cartella, ci troveremo una sottocartella eclipse che all’interno avrà eclipse.exe. Questo è l’eseguibile che farà partire l’ambiente di sviluppo, basterà fare doppio click per lanciare l’ambiente senza bisogno di installaro.

Questo è un vantaggio perchè vuol dire che possiamo copiare tutto l’ambiente di sviluppo in una chiavetta USB e funzionerà alla stessa maniera. Dopo essersi avviato per la prima volta, solo la prima volta, ci verrà chiesta quale sarà la cartella di riferimento/workspace in cui verranno salvati i nostri progetti, ed io per comodità ho scelto una cartella nella mia chiavetta (sempre con me e disponibile) in cui conservo tutti i miei programmi, e alla fine apparirà Eclipse in tutta la sua bellezza:

IDE Eclipse Java

Nel mio caso sulla sinistra già potete vedere dei miei progetti/programmi già realizzati visto che come Programmatore e Sviluppatore lavoro con Java da 5 anni. Nella prossima puntata vedremo i primi fondamenti di java affrontati naturalmente tramite Eclipse.

Domande?

Seconda Lezione – [Video] Hello World

Informazioni su

Abito nella Provincia di Ascoli Piceno e sono uno Sviluppatore C#, .NET, Java, Php, Python e Wordpress. Sono un Sistemista Windows/Linux e Consulente Informatico. Questa mia passione mi accompagna da sempre ed è anche il mio lavoro da quasi 20 anni

Taggato con: , ,
  • Francesca Miano

    Stavo cercando un corso di Java e sono stata reindirizzata qui, ho appena finito di seguire la prima lezione. Complimenti davvero chiaro, grazie 🙂

    • marcobruni

      Buongiorno,
      grazie mille Francesca, se hai bisogno di qualche chiarimento sono qui 🙂

      Buona giornata,
      Marco