Google Wave: riuscirà la Apache Foundation a far risorgere il progetto?

Dopo che google aveva dichiarato la morte di wave sembrava tutto finito per la grande onda, invece 2 giorni fa l’Apache Foundation tramite tramite alcuni sviluppatori hanno pubblicato una proposta nell’Apache Incubator per portare avanti questo progetto, ormai diventato open source grazie all’apertura dei sorgenti da parte di Google con “Wave in a Box” (WIAB).

Quest’ultimo non dispone di tutte le funzionalità del progetto originale, ma è possibile installare un proprio server Wave ed è presente un’implementazione del protocollo Wave Federation, la proposta presenta all’Apache Software Foundation consiste nel trasferire il codice nell’infrastruttura Apache e poi ripartire con lo sviluppo a cui probabilmente si uniranno aziende come Novell, Sap e persino l’esercito statunitense.

Fonte: ossblog.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *