Gli Stati Uniti stanno sviluppando un software per un campagna di cyber propaganda

AlJazeera riferisce che militari degli Stati Uniti stanno attualmente sviluppando un software che permetterà al personale militare di creare più identità false in linea con la missione di andare in chat room e forum online per diffondere “messaggi filo-americano”.

I critici lo chiamano propaganda o “menzogna sistematizzata”, mentre il Pentagono lo chiama “lotta violenta contro l’ideologia estremista nemica al di fuori degli Stati Uniti.”

In questo momento è ancora incerto quanto efficace sarà questa campagna e come il successo o il fallimento potrà essere misurato. C’è anche la questione giuridica dei militari che utilizzano falsi identità all’interno degli Stati Uniti, ma il governo assicura che il sistema non sarà utilizzato all’interno degli USA, ma in Medio Oriente e Sud Est Asiatico.

A me sembra ridicolo applicare delle vecchi strategie ottocentesche ai social media di oggi. Voi cosa ne dite?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *