Come iniziare con PHP?

Cosa è PHP?

PHP è l’acronimo per Hypertext Preprocessor ed è un linguaggio scripting lato-server per lo sviluppo del web. Lato-server vuol dire che il codice PHP viene eseguito sul server web ed il risultato è una pagina HTML che viene mandata nel nostro browser. Script vuol dire che non ha bisogno di essere compilato per eseguire il suo codice. PHP può essere inserito all’interno dell’HTML.

PHP può creare siti web e applicazioni web davvero impressionati, ed oggi è lo standard di fatto perchè utilizzato nel 70% dei server web mondiali. Si può facilmente imparare PHP se si ha familiarità con la programmazione come il linguaggio C.

Di cosa hai bisogno per eseguire PHP nel tuo computer?

1. web server(Apache, IIS, etc.)
2. PHP (http://www.php.net/downloads.php)
3. MySQL (http://www.mysql.com/downloads/)

Puoi installare questi 3 software uno ad uno oppure un solo pacchetto software che li installi automaticamente tutti semplificandoti la vita e la gestione, come ad esempio:

For Windows – WAMP, XAMPP, EasyPHP, AMPPS
For Mac – XAMPP, MAMP
For Linux – XAMPP

XAMPP
Per quanto mi riguarda, io uso XAMPP che voglio introdurvi con questo articolo. XAMPP è possibile installarlo ed eseguirlo su tutti i più importanti sistema operativi.

Installazione

  • Vai all’home page di XAMPP tramite questo link.
  • Scegli il tuo sistema operativo
  • Scarica ed esegui l’installer

Questo è tutto. Adesso sei pronto a scrivere il tuo sito in PHP.

ESEGUI IL TUO SERVER
Esegui il tuo Pannello XAMPP tramite il link dal Desktop oppure dal menù di start se sei su windows.

Se non hai eseguito il tuo Apache, clicca la spunta e avvialo come puoi vedere nello screenshot.

Apri il tuo browser e vai all’indirizzo http://localhost/ e scegli la tua lingua, come puoi vedere dallo screenshot.

Congratulazioni: hai installato con successo XAMPP nel tuo sistema!

Scriviamo in PHP
Come da tradizione ogni volta che si inizia ad imparare un nuovo linguaggio di programmazione, il primo programma che si scrive è la frase Hello World.

Facciamolo anche noi, apriamo un editor di testo e scriviamo:

Salviamo il file hello.php nella cartella C:\xampphtdocs . Apri il tuo browser e vai all’indirizzo http://localhost/hello.php e come per magia vedrai “Hello World!” sul tuo browser.

Come lavora?
Come avete visto sopra, il nostro codice si trova tra ? , questo per far capire al server che quelle righe sono PHP. La scrittura del codice PHP può avvenire in 3 forme come di seguito. È possibile utilizzare una delle opzioni.

Inserire codice PHP all’interno dell’HTML
Come sapete, stiamo creando un sito web quindi è necessario inserire il codice PHP all’interno dell’ HTML, come di seguito.

Se avete domande o consigli non esitate a contattarmi.

8 risposte a “Come iniziare con PHP?”

  1. PHP è fantastico, specie in accoppiata con Smarty! Insieme infatti forniscono un’ottima separazione delle logiche. Da provare.

  2. Ciao sono davvero alle prime armi e devo realizzare un sito con wordpress. Dal momento che il sito in questione ha già un suo spazio web (server linux, 2 database Mysql attivabili, myphpadmin) e un suo dominio mi è stato consigliato di lavorare in locale e solo poi fare uno switch.

    Ho installato xampp ma ora devo mettermi a lavoro sul serio. Sparo qualche domandina. Ti sarò grata se potrai rispondermi:)

    come installo wordpress e il theme che ho scelto?

    grazie ancora!

    1. WordPress lo installi caricando la cartella scompattata di wordpress nella root di Xampp che ad esempio su windows come ho scritto nel mio articolo è C:xampphtdocs , modifichi file wp-config-sample.php mettendo i parametri del db mysql e poi salvi tutto come wp-config.php .

      Fatto questo lanci l’installazione andando sulla pagina install.php ad esempio il percorso di windows sarà C:xampphtdocswordpressinstall.php in 2 semplici passi avrai finito.

      Infine per quanto riguarda i temi per installarli basta scaricarli da internet e andare sul pannello di controllo di wordpress cioè wp-admin ed il gioco è fatto.

      Se hai bisogno di chiarimenti chiedimi pure.

      Buona Giornata Marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *