Grazie a VB6 diventammo tutti programmatori


Dopo l’uscita di Windows 95, uscì Visual Studio 6, una suite software che conteneva tantissimi tool di sviluppo, tra i quali MSVC++, Visual InterDev e quindi Visual Basic 6, che permise la scrittura di una moltitudine di programmi Client/Server in quel periodo.


Di fatto, non è la prima volta che il successo di un sistema operativo lo fece una tecnologia di sviluppo, ma sicuramente questo è il caso scuola, dove il successo di Windows 95 e Windows NT 4.0, venne reso tale in buona parte da questo linguaggio.


Il Basic ha radici lontane, venne creato dai tempi dell’Altair, appunto L’Altair Basic (scritto da Bill Gates e Paul Allen) nel 1975 e fu il primo linguaggio di programmazione sviluppato per un personal computer.

NVIDIA GeForce RTX 3000: in Cina scoperti centinaia di laptop usati per mining di criptovalute

Bitcoin

La mania del mining di criptovalute a quanto pare non finisce: è stata scoperta una nuova fabbrica di mining, questa volta in Cina. Le foto trapelate in rete mostrano centinaia di laptop identici con schede grafiche NVIDIA GeForce RTX 3000 Ampere.

Vedere un impianto di mining fatto di centinaia di notebook in azione è tanto interessante quanto spiacevole per i giocatori. Quest’ultimo principalmente perché l’interesse aggiuntivo dei miner rende potenzialmente più difficile entrare in possesso di notebook con un RTX 3000, come è avvenuto per mesi con i modelli desktop. C’erano già segni di interesse da parte dei miner i giorni passati: ad esempio, come abbiamo riportato recentemente a Teheran è andata via la luce in seguito ad un uso massiccio di energia causata dal mining di criptovalute.

Fonte: https://www.eurogamer.it/articles/2021-02-11-news-videogiochi-nvidia-geforce-rtx-3000-cina-scoperti-centinaia-laptop-usati-mining-criptovaluta

VS Code: l’arma segreta di Microsoft per lo sviluppo del software

Microsoft Visual Studio Code

L’editor di codice Microsoft Visual Studio Code (VS Code) ha solo cinque anni, ma lo strumento ha ottenuto un’adozione impressionante dalla popolazione mondiale di sviluppatori.

VS Code oggi ha 14 milioni di utenti, riferisce Microsoft (mentre Statista riferisce che ce ne sono 24 milioni) e ha guadagnato cinque milioni di nuovi utenti nel corso del 2020 a causa di una crescente varietà di utenti, oltre agli sviluppatori professionisti e alla necessità di sviluppo remoto durante la pandemia COVID-19.

Il suo successo è stato costruito su GitHub, Electron, Chromium, JavaScript e sul superset JavaScript di Microsoft, TypeScript. VS Code funziona su macOS, Windows 10 e più distribuzioni di Linux, supporta Arm64 su Linux e funziona su Raspberry Pi e Chromebook. È anche disponibile in formato di anteprima per build insider di VS Code sui chip M1.

Fonte: https://www.zdnet.com/google-amp/article/visual-studio-code-how-microsofts-any-os-any-programming-language-any-software-plan-is-paying-off/

Un ricercatore ha bucato Microsoft, Apple, PayPal, Shopify, Netflix, Yelp, Tesla e Uber. Ecco come ha fatto

Un ricercatore ha bucato Microsoft, Apple, PayPal, Shopify, Netflix, Yelp, Tesla e Uber. Ecco come ha fatto

Un problema strutturale nella gestione delle librerie opensource mette in grave rischio tutto il mondo della programmazione. Uno sviluppatore ha bucato (senza danni) decine di aziende enormi, e ora vi spieghiamo come ha fatto

La storia del ricercatore di sicurezza Alex Birsan merita di essere raccontata, perché l’hacker buono ha trovato un modo semplice e facile per accedere ai server delle più grandi aziende del mondo. Non un vero e proprio hack, perché alla fine il ricercatore ha semplicemente messo in luce una falla di design dei sistemi opensource usati ormai da tutte le più grandi aziende che scrivono software. Per il suo contributo si è aggiudicato 130.000$ di ricompense.

Fonte: https://www.dday.it/redazione/38498/uno-ricercatore-ha-bucato-microsoft-apple-paypal-shopify-netflix-yelp-tesla-e-uber-ecco-come-ha-fatto